Accreditata presso il conservatorio di musica F.Morlacchi

Accreditamento presso il Conservatorio F.Morlacchi di Pg

 

Assiomi è convenzionata con il Conservatorio di Musica Francesco Morlacchi. E’ pertanto possibile frequentare i corsi pre-accademici presso le sedi dell’associazione senza doversi recare al Conservatorio.

 

Via Don Giuseppe Puglisi 13 06134
PERUGIA

+39 075-5899278
+39 340-5676235

e-mail: assiomi@libero.it

Festival internazionale dei cori e delle orchestre giovanili

Festival internazionale dei cori e delle orchestre giovanili

L’Agimus di Perugia, sezione “Valentino Bucchi”, col suo dinamico direttore Salvatore Silivestro, una ne pensa e 36 ne fa. La Stagione di primavera, fino ad oggi, ha già organizzato 10 concerti. Ai nastri di partenza ce ne sono altri 26: “Tredici in città e altrettanti fuori”.

Una stagione formidabile, malgrado i tagli del contributo del Comune di Perugia. “Fortunatamente – dice il direttore – ci ha aiutato la Fondazione Cassa di Risparmio, per la stampa dei pieghevoli e altre necessità”. Stavolta è stata di scena la statunitense Aragon Hig School di San Mateo, California. Preceduta da una bella esibizione di giovani chitarristi di “Assiomi Musica d’Insieme”.

Una scuola – questa americana – che comprende gruppi jazz, cori, orchestre d’archi e di fiati: Newsweek l’annovera tra le prime 500 scuole superiori di tutti gli Stati Uniti. Il consistente gruppo di strumentisti sono stati diretti da Troy Davis, maestro che se la cava anche con l’italiano. Il direttore del coro è stato John Chen.

Una performance che i numerosi spettatori (l’evento era, come sempre in questi casi, a ingresso libero) hanno applaudito convintamente. Con una punta di commozione iniziale, quando sono stati eseguiti l’inno nazionale italiano e quello statunitense. Che volete? Orfeo, con la musica, smuoveva bestie, piante e sassi! L’inno nazionale, malgrado il pessimismo dominante, resta una delle poche certezze… in questo mondo litigioso e scordereccio.

 

Via Don Giuseppe Puglisi 13 06134
PERUGIA

+39 075-5899278
+39 340-5676235

e-mail: assiomi@libero.it

Rassegna musicale 2017

Rassegna di musica d'Insieme

Orchestrando in amicizia alla Sala dei Notari con la Musica di Insieme

PERUGIA – Dalle 15 alle 19 di sabato 13 maggio presso la Sala dei Notari di Perugia si è svolta, a chiusura del Progetto ” Orchestrando la nostra amicizia”, la XVII Rassegna di Musica di Insieme organizzata dall’associazione Assiomi di  Perugia.
Sul palco della Sala dei Notari,  si sono alternati circa 180 allievi provenienti da scuole di diverso ordine e grado di Umbria e Marche (Istituto Comprensivo Perugia 4, classe sassofono M°Roberto Todini, Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia, Scuola di musica ” Polverigi” di Ancona, Scuola media statale ad indirizzo musicale Paolo Soprani di Castelfidardo, Istituto Comprensivo Mameli Magnini di Deruta, Conservatorio Antinori di Perugia) voci e strumenti, ensemble e orchestre con un programma che ha spaziato dalle filastrocche e canzoni per bambini, alle colonne sonore,  alla musica classica, al jazz, alla tradizione popolare del passato e del mondo, dai Balcani al Sudamerica.

Età, scuole, tecniche e strumenti diversi, per la stessa comune famiglia della musica d’insieme. Gli obiettivi del Progetto “Orchestrando la nostra amicizia”, ideato da Assiomi in collaborazione con Cesvol, Istituto Comprensivo Perugia 4, Regione Umbria, Soprintendenza Archeologica, Comune di Perugia, sono stati raggiunti: fare MUSICA con poche nozioni, attraverso l’ascolto di sé e degli altri.

Dice Francesca Evangelisti, presidente di Assiomi: “Poter dare una formazione musicale strumentale ad un ragazzo attraverso la musica d’insieme, significa per esperienza diretta, offrirgli una visione diversa dello stare con se stessi e con gli altri. “Accanto allo spettacolo, all’ esibizione, al virtuosismo, la disciplina, l ‘organizzazione, il coordinamento e ancora di più: la musica d’insieme si riappropria di un senso più  profondo, diventa formazione di vita in comune. Lo spazio e il tempo di ciascuno acquistano significato nella relazione, così l’orchestra è molto di più dell’insieme dei suoi elementi”

http://umbrialeft.it/notizie/orchestrando-amicizia-alla-sala-dei-notari-musica-insieme

 

Via Don Giuseppe Puglisi 13 06134
PERUGIA

+39 075-5899278
+39 340-5676235

e-mail: assiomi@libero.it

Voice for peace – 1° Festival internazionale di cori – Assisi

Gemellaggio con Tubingen

Tubingen

Scambio culturale effettuato con la scuola di Musica del Comune di Tubingen, comune tedesco gemellato con il Comune di Perugia. Circa 25 allievi dell’associazione, accompagnati dai genitori, hanno partecipato allo scambio culturale. I giovani allievi si sono esibiti presso la Conzert Hall comunale e presso la Sala concerti della Scuola di Musica. Tramite un breve stage è stata formata una orchestra di chitarre con la partecipazione degli allievi delle due Nazioni. La permanenza è stata coronata da visite guidate e da un “buffè con danza” offerta dalla Scuola di musica presso la sala concerti della scuola.
L’ospitalità è poi stata largamente contraccambiata dall’associazione Assiomi in concomitanza della XVI^ Rassegna di Musica d’Insieme ove erano presenti anche gli allievi del Liceo Musicale di Tashkent- Uzbekistan.

Sono appena tornati in Italia i giovani musicisti del gruppo Assiomi (Associazione Italiana Musica d’Insieme), ospiti, la scorsa settimana, della Musikschule di Tübingen. Il viaggio di studio in Germania, nell’ambito degli scambi culturali tra il Comune di Perugia e la città tedesca, ha coinvolto circa 30 tra studenti e insegnanti, guidati dalla presidente di Assiomi, Francesca Evangelisti. Il progetto si è svolto con la collaborazione del 3° Circolo didattico di Perugia, la Scuola Media “Mameli” di Deruta e la scuola di musica “Il Fondino” di Gubbio e il coordinamento dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Perugia. I giovani umbri, durante la permanenza in Germania, sono stati ospitati dai ragazzi della Musikschule e hanno collaborato alla realizzazione di un emozionante concerto che ha visto protagoniste le orchestre di chitarre (dirette da Mandy Bahle e Mauro Branda), il pianoforte (allievi guidati da Francesca Fanfano), le percussioni (sotto la guida di Massimo Discepoli) il flauto e le voci. Al momento musicale ha partecipato anche il m° Giovanni Sannipoli. La conclusione del concerto, presso la Silchersaal nel centro storico di Tübingen, ha visto gli studenti italiani e tedeschi in un’unica e piacevolissima orchestra, molto apprezzata dal numeroso pubblico. A conclusione del pomeriggio musicale si è tenuta la festa dell’arrivederci, presso il teatro della Musikschule, a cui ha partecipato un folto gruppo di genitori al seguito dei musicisti umbri. I ragazzi tedeschi renderanno la visita ai colleghi italiani in un prossimo appuntamento culturale, previsto a Perugia, nella prima settimana del mese di maggio; in questa occasione si esibirà l’orchestra senior di chitarre della Musikshule diretta da Mandy Bahle, nell’ambito del festival “Musica dal Mondo”.

 

Via Don Giuseppe Puglisi 13 06134
PERUGIA

+39 075-5899278
+39 340-5676235

e-mail: assiomi@libero.it

Gemellaggio con Uzbekistan

Musicisti perugini protagonisti in Uzbekistan

14/09/2015 – 16:14

PERUGIA – L’Associazione ASSIOMI Associazione Italiana musica d’insieme ha partecipato con la collaborazione del Gruppo Vocale  “Laus Nova” alla X^ Edizione del Concorso Internazionale di musica popolare – melodie dell’Oriente – “Sharq Taronalari.”

Il concorso che  si è tenuto dal 25 al 30 agosto in Uzbekistan ha visto la partecipazione di circa 60 gruppi e oltre 400 musicisti provenienti da tutto il mondo. Le audizioni, di fronte ad un pubblico di 3000 spettatori, sono avvenute nella suggestiva Piazza Rajastan all’interno del complesso archeologico che l’Unesco, patrocinatore del festival, ha individuato come patrimonio dell’umanità.

Tra i gruppi europei partecipanti, a ricevere un premio, sono stati solo i Laus Nova e il gruppo proveniente dalla Bulgaria; classificatisi dietro i primi 5  con speciale segnalazione della giuria internazionale. Laus Nova:  Mauro Branda – tenore ( direttore), Moreno Ilicini – basso, Francesca  Evangelisti – mezzosoprano, Serena Bacianini – contralto, Maria Morena Lepri- soprano.

Nelle giornate successive, tornati a Taskent, lo scambio culturale è proseguito con il Liceo Specializzato Musicale della Repubblica “V.Uspenskij” con il quale l’associazione Assiomi aveva iniziato una collaborazione nel 2012 ospitando, a Perugia,  una rappresentanza di giovani musicisti del Liceo alla Rassegna di Musica d’Insieme “Museo in Musica”

 

Via Don Giuseppe Puglisi 13 06134
PERUGIA

+39 075-5899278
+39 340-5676235

e-mail: assiomi@libero.it

“Pianofortissimo”: concorso 4 mani

 "Pianofortissimo" il concorso a 4 mani di Assiomi

Perugia, A Palazzo della Penna

19/04/2015 – 18:26 Sabato 18 Aprile  ha avuto luogo a Perugia presso il Salone di Apollo Palazzo della Penna Comune di Perugia la VIII edizione del concorso per pianoforte a 4 mani “PIANOFORTISSIMO” organizzato da ASSIOMI con il Patrocinio della Regione Umbria e Comune di Perugia. “Il concorso, aperto a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni – dice il direttore artistico Francesca Evangelisti -, vuole essere un momento di incontro e di formazione per i giovani che si stanno avvicinando allo studio del pianoforte, rivolto alla musica d’insieme come è nello spirito della associazione ASSIOMI. All’edizione di quest’anno hanno partecipato le seguenti scuole: Istituto Comprensivo “Sanluri-Serrenti” Cagliari, Istituto Comprensivo “A. Rosmini”  Roma, Scuola Media “ Mavarelli Pascoli” Umbertide, Scuola Primaria “Giovanni Cena” Perugia, Scuola Primaria “Lombardo Radice” Perugia, Scuola primaria “Conservatorio Antinori” Perugia, “Simona Blasi” Perugia, Centro Studi Pianistici “Trevisanmoretti ” Perugia, Associazione Magix Perugia. Prima delle premiazione dei vincitori, la commissione formata dalla Prof.ssa Isidori Danila, Prof.ssa Federica Benucci, Prof. Roberto Todini, ha conferito un premio speciale alla prof.ssa Silvia Moretti per l’ottimo risultato ottenuto dagli alunni da lei presentati ed alla prof.ssa Emanuela Strona per aver coinvolto nel concorso un numero consistente di studenti.

 

I vincitori del concorso sono:

Categoria “A” Elementari:  1° classificato Sveva Campanile, Emma Campanile; ex aequo 2° classificati;Gioele Martinelli- Filippo Cardinalini; Sofia Domian-Asia Tassone, ex aequo 3° classificati; Chiara Saioni – Lucia Milletti; Sofia Presciutti-Benedetta Bisceglia; Luisa Supini-Rachele Quadrano Perugia; Categoria B: medie : 1° classificato Giovanni Pagana -Jacopo Filippucci; ex aequo 2° classificati; Damiano Felici-Tommaso Sterpellone; Giorgio Manuali-Caterina Giuliani, ex aequo 3° classificati: Rocco Mancini-Simona Frau ; Anita Uda – Giacomo Barzi, Categoria D (elementari e medie) : 1° classificato Roberta Ferrini – Marco Pulcininull

Articoli pubblicati su giornali delle edizioni precedenti:

14 maggio 2013

PERUGIA – Grande successo di partecipazione per la VI edizione del Concorso “Pianofortissimo”, la manifestazione per pianoforte a 4 mani organizzata da “ASSIOMI” – Associazione Italiana Musica d’Insieme” con il patrocinio della Provincia di Perugia svoltasi nei giorni scorsi presso la Sala dei Notari. All’evento, che ha visto come protagonisti bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie di Perugia, ha partecipato anche il vice presidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi; nel complimentarsi con la prof.ssa Francesca Evangelisti per aver creduto nel concorso Pianofortissimo, il vice presidente ha ricordato la prima edizione del concorso che, svoltasi proprio presso la Sala Consiliare dell’Ente, oggi ha assunto le caratteristiche di un evento internazionale capace di offrire motivi di scambio culturale ed artistico utili a tutti i partecipanti. Prima delle premiazione dei vincitori, Rossi ha conferito un premio speciale all’ospite d’onore Dildora Dijamalova, preside del Liceo Musicale Statale “V. Uspenskij” Tashkent in Uzbekistan e all’insegnante Frascino Anna Maria per aver coinvolto nel concorso un numero consistente di studenti del territorio.

“Voglio complimentarmi con i ragazzi per la loro passione per la musica che rappresenta un sacrificio condiviso con quello che devono fare i genitori per poter sostenere l’impegno – ha commentato – si tratta però di un investimento con ricadute positive sulla personalità, sui rapporti sociali, sulle opportunità di lavoro che la musica è in grado di generare. Le istituzioni non devono per questo ignorare il prezioso contributo delle insegnanti che, pur se in un momento difficile, hanno saputo mantenere viva l’attività didattica, con gli eccellenti risultati presentati con questo concorso”. I vincitori del concorso sono: Categoria “A” Elementari, 1° classificato Sofia Ercolani – Marta Cerqueglini Scuola primaria “G. Cena” Perugia; Categoria B: Medie 1° premio Corbucci Gloria- Schiavoloni Cristiano S.M. “Mavarelli Pascoli” Umbertide; Categoria “D” Mista Elementari- medie 1° class. Elena Menna – Paolo Menna Scuola Primaria “Conservatorio Antinori” Perugia.

PROVINCIA DI PERUGIA PORTALE

28 maggio ’12

Musica d’Insieme – Si è svolto ieri il concorso Pianofortissimo 2012

Rossi “La musica è il regalo più bello che un genitore può fare ad un figlio”

(Cittadino e Provincia – Perugia, 28 maggio ’12) – È ancora la musica d’insieme protagonista a Perugia con il concorso “Pianofortissimo”, concorso a 4 mani riservato ai giovani tra i 5 ed i 18 anni, che si è svolto ieri 27 maggio presso la Sala dei Notari, dopo le due precedenti edizioni che si sono svolte presso la Sala Consiliare della Provincia di Perugia. Presente alla cerimonia il vicepresidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi, cheha consegnato, tra gli altri, il “Premio Speciale Provincia di Perugia”, attribuito dalla commissione giudicatrice alla coppia che ha saputo meglio impressionare la stessa, sia per la tecnica che per l’espressione artistica. Lo stesso è andato ai giovani Orazi Leonardo e Pistoletti Tommaso della Scuola Media Mavarelli – Pascoli di Umbertide, nonché ed alla loro insegnante Prof.ssa Anna Maria Frascino. Il vicepresidente Rossi, nel partecipare alla premiazione, ha fatto poi i complimenti a tutti i ragazzi che si sono esibiti, ma anche ai loro genitori dichiarando che “la musica è il più bel regalo che un genitore può fare al proprio figlio, considerando che l’armonia della musica diventa nel tempo armonia dell’anima”. “I sacrifici per conciliare musica, gioco, studio ed altre attività richiedono un impegno considerevole sia da parte dei genitori che dei ragazzi – ha sottolineato Rossi – ma nel tempo il sacrificio di entrambi viene ripagato dal sentirsi parte della grande famiglia di coloro che sanno esprimersi attraverso uno strumento musicale”. Organizzatrice dell’evento, patrocinato da Regione dell’Umbria, Provincia di Perugia e  Comune di Perugia, l’associazione Italiana Musica d’Insieme “ASSIOMI” – Associazione italiana di Musica D’insieme, diretta dalla Prof.ssa Francesca Evangelisti, che ha organizzato una giornata intera di musica d’insieme. L’attività è iniziata la mattina alle 9.30 con il Concorso per pianoforte a 4 mani, giudicati da una commissione formata dalla Prof.ssa Danila Isidori, dalla Prof.ssa Federica Benucci e dal Prof. Francesco Di Giandomenico. I giudizi sono stati formulati con scopo formativo  e didattico, spiegando le motivazioni del loro giudizio ai ragazzi. Il pomeriggio l’attività musicale è proseguita con la XII Rassegna musica d’insieme “Museo in Musica” presenti la “Assiomi Guitar Orchestra” formata da 57 chitarre provenienti dai corsi istituiti presso la  Scuola Primaria “Conservatorio Antinori”, 3° Circolo Didattico, Scuola Media Carducci Purgotti. Hanno proseguito i violini del la Scuola Comunale di Music a e Danza “A. Onofri” di Spoleto, le chitarre del Maestro Talacchia Ernesto della Scuola di musica “Don Bosco” Polverigi (AN), il “Centro Musicale di Bolsena” e la Scuola Primaria “I. Calvino” di Perugia. Vario ed intenso è stato il programma musicale che è terminato con un dolcissimo tango eseguito dai partecipanti alla Rassegna.

Risultati del concorso Pianofortissimo:

Categoria A (scuole primarie) – 1° classificati Menna Chiara, Lattarini Anna della Scuola “Conservatorio Antinori” di Perugia; 2°classificati ex aequo Pistoletti Tommaso, Orazi Leonardo della Scuola “Mavarelli-Pascoli” di Umbertide e Gulminelli Livia, Manna Elisa della Scuola “L.Radice” di Perugia; 3° classificati ex aequo D’Auria Vittorio, D’Auria Adriano della Scuola “Falcone-Borsellino” di Perugia, Cherubini Giulio, Mancinelli Zoe della Scuola “I.Calvino” di Montelaguardia, Buchicchio Emanuela, Menna Elena Scuola del “Conservatorio Antinori” di Perugia.

Categoria B (scuole secondarie di primo grado) – 1° classificato Russo Roberto, Matteucci  Leonardo Scuola “B.Bonfigli” di San Mariano – Corciano; 2° classificato  Granturchelli  Sara, Corbucci Gloria della Scuola “Mavarelli-Pascoli” di Umbertide; 3°classificati ex aequo Bartolini Giorgia, Bigi Stella della Scuola “Mavarelli-Pascoli” di Umbertide,  Pieroni Chiara , Bigi Stella della Scuola “Mavarelli-Pascoli” di Umbertide.

Categoria C (scuole secondarie di secondo grado) – 1° classificati ex aequo Caseti Letizia , Cirilli  Valentinadella Scuola “Mavarelli-Pascoli” di UmbertideCirilli  Valentina , Uda Elenadella Scuola “Mavarelli-Pascoli” di Umbertide

Categoria Mista (scuole primarie e secondarie di primo grado)1° classificato Menna Paolo , Lattarini Marta Scuola “Conservatorio Antinori” di Perugia; 2° classificati ex aequo Pieretti Sara,Anedda Angioy Damiano della Scuola “Carducci-Purgotti” di Perugia,Di Luca Francesca ,Calistroni Valentina della Scuola “Carducci-Purgotti” di Perugia.

25 maggio 2011

In Provincia – La Sala del Consiglio palcoscenico del Concorso “Pianofortissimo”La vice presidenza ha sottolineato il valore civico della manifestazione(Cittadino e Provincia – Perugia, 25 maggio 2011) – Per il secondo anno consecutivo la Sala del Consiglio della Provincia di Perugia ha fatto da palcoscenico alla IV edizione del concorso per pianoforte a 4 mani “Pianifortissimo”. La manifestazione, organizzata da Assiomi di Perugia – Associazioni italiana musica d’insieme e patrocinata dalla Provincia di Perugia, ha visto la partecipazione di bambini e ragazzi dai 5 ai 19 anni di diversi istituti scolastici del territorio provinciale come la Scuola Media “Dante Alighieri” di Città di Castello, la Scuola Media “Mavarelli Pascoli” di Umbertide, Corsi strumentali ASSIOMI presso 3° circolo didattico e Scuola Media Carducci Purgotti Perugia, la Scuola comunale di musica “O. Cottini” di Campello sul Clitunno ed il Conservatorio Antinori Perugia. Positivo il commento della vice presidenza della Provincia di Perugia la quale ha auspicato come “questa manifestazione possa legarsi perennemente alla nostra istituzione al fine di consentire a tanti ragazzi ed alle loro famiglie di frequentare il Palazzo, per utilizzarlo come patrimonio pubblico e goderne delle bellezze, portando così le nuove generazioni a conoscere i luoghi dove si esercita la democrazia”. Un contributo quindi anche di educazione civica che, come ricordato dal Vice Presidente, ha un valore in più nell’anno del 150° dall’Unità d’Italia. Nel consegnare i premi ai ragazzi presenti, insieme ad una targa che la Provincia ha voluto dedicare alle insegnanti ed alle scuole per la loro presenza ed impegno nella manifestazione, la vice presidenza ha voluto offrire un riconoscimento speciale anche alla madrina dell’evento, Francesca Evangelisti per l’organizzazione dell’evento molto partecipato dalle scuole provenienti da diverse parti del territorio provinciale. Il concorso, presieduto dai giudici Roberto Todini, Danila Isidori e Federico Benucci, ha visto i seguenti vincitori: Categoria “a” elementari ex aequo Leonardo Orazi,  Filippo Pistoletti (Corso Strumentale Scuola Media “Mavarelli Pascoli” di Umbertide) e Livia Gulminelli – Elisa Manna (Corsi Strumentali ASSIOMI Scuola Elementare “Lombardo Radice” di Perugia). Categoria “b” mista Beatrice Pallotta – Irene Pallotta (Scuola comunale di musica “O. Cottini” di Campello sul Clitunno). Categoria “c” medie ex aequo Agnese Toscano – Valentina Birilli (Scuola Media “Mavarelli Pascoli” di Umbertide) e Elisa Rossi – Maddalena Montenovo (Scuola di musica “ASSIOMI” di Perugia). Categoria “d” superiori ex aequo Edoardo Montenovo – Giulia Montioni (Scuola di musica “ASSIOMI” di Perugia) e Giulia Montioni – Camilla Cruciani (Scuola comunale di musica “O. Cottini” di Campello sul Clitunno). Un premio speciale “Provincia di Perugia” anche per Agnese Toscano e Valentina Birilli

A “Pianofortissimo” la scuola media di Todi

26/04/2010

Il concorso musicale ha visto protagonisti, presso il palazzo della Provincia, tanti bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni. E’ stata la Sala Consiliare della Provincia di Perugia a fare da cornice, sabato 24 aprile,  al concorso musicale “Pianofortissimo” per pianoforte a 4 mani,  l’evento che ha visto protagonisti bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni.
L’iniziativa, patrocinata dalla Provincia di Perugia, è stata organizzata da “ASSIOMI” – Associazione Italiana Musica d’Insieme, diretta dalla Prof.ssa Francesca Evangelisti.
Al concorso hanno partecipato gli allievi della scuola di Musica “Assiomi” di Perugia, della Scuola Statale “Mavarelli – Pascoli” di Umbertide, della Scuola Comunale di Musica “O.Cottini” di Campello sul Clitunno, della Scuola Musica le “Assiomi – Conservatorio Antinori” di Perugia, della Scuola Media Statale “Cocchi – Aosta” di Todi, della Scuola Media Statale “Dante Alighieri” di Città di Castello.
Gli onori di casa sono stati fatti dal Vice Presidente della Provincia Aviano Rossi il quale ha poi assistito all’evento supportando i lavori della commissione formata dalla Prof.ssa Danila Isidori e dalla Prof.ssa Federica Benucci. Rossi, nel dare il benvenuto ai presenti, ha ringraziato la Prof.ssa Evangelisti per aver scelto la sede istituzionale della Provincia come luogo della manifestazione.
Tutti i bambini e ragazzi che si sono esibiti hanno ricevuto un premio. Un premio particolare è andato ai primi di ogni categoria che sono risultati: Categoria A primo posto alla coppia Emanuela Buchicchio – Caterina Katsikantamis (Antinori), secondo posto pari merito a Leonardo Orazi – Filippo Pistoletti (Umbertide) e Teresa Anzideo – Beatrice Pallotta (Campello). Categoria B primo posto a Maddalena Montenovo – Elisa Rossi (Assiomi), secondo posto pari merito a Chiara Gorbi – Maria Susini (C.Castello), Emma Dominici – Elena Uda (Umbertide) e Agnese Napoletti – Alice Fryer (Todi). Categoria C primo posto a Serena Angelucci – Gina Pietrolati (Campello), secondo posto pari merito a Giulia Montioni – Camilla Cruciani (Campello) e Giulia Montioni – Luca Corneli (Campello). Categoria D primo posto a Irene Pallotta – Benedetta Loretoni (Campello).

“Pianofortissimo” Concorso di pianoforte a quattro mani rivolto agli studenti da 5 a 18 anni

23/04/2010 

Tema: CULTURA SPETTACOLO EVENTI

Argomento: Arezzo – Concorso organizzato dalla Associazione Assiomi e alla sua terza edizione

Appuntamento per sabato 24 aprile alla Sala del Consiglio della Provincia di Perugia ad iniziare dalle ore 15.30 con “Pianofortissimo”, il Concorso di Pianoforte a 4 mani, organizzato dalla Associazione Assiomi (Associazione Italiana Musica d’Insieme) e giunto alla sua terza edizione. Il progetto – che ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Perugia – è rivolto ai bambini e ragazzi italiani ed immigrati di età compresa tra i 5 e i 18 anni provenienti da scuole statali, scuole di musica comunali e private

 

Via Don Giuseppe Puglisi 13 06134
PERUGIA

+39 075-5899278
+39 340-5676235

e-mail: assiomi@libero.it